Raffaele Nocera - Dottore Commercialista - Revisore Contabile - Consulente Aziendale - Esperto di Finanza Agevolata

BANDO “RESTO AL SUD” Decreto legge n. 91 del 20 giugno 2017

BANDO “RESTO AL SUD”

Decreto legge n. 91 del 20 giugno 2017

Per favorire l’autoimprenditorialità giovanile nel Sud Italia.

 

REQUISITI

  • Età compresa tra 18 ed i 35 anni
  • Siano residenti al momento della presentazione della domanda nelle seguenti regioni del Mezzogiorno : Abruzzo , Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia o vi trasferiscano la residenza entro 60 giorni dalla comunicazione del positivo esito dell’istruttoria;
  • Non risultino già beneficiari, nell’ultimo triennio, di ulteriori misure a favore dell’autoimprenditorialità.

 

— Le istanze possono essere presentate da realtà già costituite o da costituire entro 60 gg dalla delibera di ammissione.

Le società possono essere costituita anche da soggetti che non hanno i requisiti anagrafici a condizione che la presenza di tali soggetti non sia superiore ad un terzo dei componenti e non abbiano rapporti di parentela fino al quarto grado con alcuno degli altri soci.

FORME GIURIDICHE

  • Società di persone
  • Società di capitali
  • Cooperative
  • Ditte Individuali

 

FINANZIAMENTO AGEVOLATO

  • 35% come contributo a FONDO PERDUTO
  • 65% prestito a tasso zero, in 8 anni dalla concessione del finanziamento
  • 2 anni di Pre-ammortamento

— Per ogni soggetto può essere erogato un massimo di 40 mila euro fino ad un ammontare massimo complessivo di 200 mila euro.

 

SETTORI FINANZIATI

  • artigianato
  • industria
  • servizi

SETTORI ESCLUSI

  • commercio
  • libera professione

 

— Il finanziamento non può essere utilizzato per la progettazione, consulenza, salari e stipendi dipendenti.

 

In base alla circolare di agosto 2017 il Ministero si riserva la possibilita di verifiche ispettive presso le attività che hanno beneficiato del bando ed inolotre nella nota informativa (pubblicata ad agosto 2017) non è previsto colloquio da parte del proponente.

Leave a Reply

*